Attività e degustazioni

 L’esperienza enoturistica in azienda agricola prevede una passeggiata all’interno dell’azienda per arrivare ai vigneti godendo del paesaggio biodinamico e quindi della biodiversità delle campagne con le sue culture in atto che si fondono in armonia alla flora e alla fauna presente nell’azienda biologica. Arrivati nel
vigneto ne vengono illustrate le tecniche di coltivazione biologica, biodinamica e da qualche tempo anche agriomeopatica, tecniche fondamentali per ottenere un vino di qualità e allo stesso tempo mantenere uno stile di vita sano.

Una volta ritornati nella struttura aziendale l’enoturista si delizia il palato con la degustazione dei tre vini, Pignoletto Frizzante, Pignoletto Fermo e Lambrusco di cui ne viene illustrata la particolare tecnica di vinificazione quale la fermentazione in bottiglia per ottenere un vino il più possibile naturale.

Degustazione che viene fatta in abbinamento ai prodotti ottenuti in azienda quali vari tipi di salse e confetture insieme ad altri prodotti tipici locali.

Nella stagione della vendemmia possibilità di vendemmiare nel vigneto aziendale.

VISITE E DEGUSTAZIONI SU PRENOTAZIONE AL NUMERO +39 3478216479

ORARI:

VENERDI’ 17:00 – 21:00 / SABATO 10:00 – 14:00 / MERCOLEDI’ 17:00 – 21:00

Il cliente visitatore è pregato di informare il personale di servizio di eventuali allergie o intolleranze al momento della prenotazione.

Proposte

Visita al vigneto, seguita da Agriaperitivo comprensivo di 3 degustazioni di vino e piatto degustazione da
5 assaggi: 15 euro

 

Visita al vigneto seguita da Agriapericena comprensivo di 3 degustazioni di vino e piatto degustazione da
7 assaggi. 20 euro

 

Solo Agri-Aperitivo comprensivo di 3 degustazioni di vino e piatto degustazione: 11 euro

 

oppure 1 calice di vino più piatto degustazione 8 euro.

 

Solo Agri-AperiCena comprensivo di 3 degustazioni di vino e piatto degustazione di 7 assaggi gourmet:
16 euro

 

oppure 1 calice di vino più piatto degustazione di 7 assaggi gourmet:13 euro.

 

Il piatto degustazione varia a seconda della stagionalità e della fantasia di Luciana in quel momento.